ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
...resistere non invecchia!

L’ANPI: con Vassalli perdiamo un vero galantuomo e uno dei padri migliori della nostra Repubblica

E-mail Stampa PDF

giuliano vassalliCon profonda commozione apprendiamo della scomparsa di Giuliano Vassalli. Una grave perdita per l’intero Paese, per le sue istituzioni, per la sua cultura democratica.

Ricordiamo prima di tutto un galantuomo - qualità rara - discreto, generoso, che si prestava alle presenze e alle dichiarazioni pubbliche solo quando una particolare situazione di difficoltà per la tenuta democratica del Paese lo richiedeva. O per rimarcare la necessità di fare memoria in un momento in cui si tende a revisionare per fini non storiografici il percorso che ha portato l’Italia alla conquista della libertà. E ci preme ricordare a questo proposito il suo appassionato intervento in una Sala della Camera dei Deputati, nello scorso gennaio, contro la proposta di legge 1360 che pretendeva di equiparare  i repubblichini di Salò ai partigiani.

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Ottobre 2009 19:57 Leggi tutto...
 

Si è spento Vittorio Vitali, presidente dell'ANPI di Rimini

E-mail Stampa PDF

vittorio vitaliSi è spento Vittorio Vitali, presidente dell’Anpi di Rimini. Partigiano della V brigata Garibaldi “Pesaro”, ha presieduto per oltre 20 anni la sezione riminese dell'associazione.

I funerali saranno celebrati giovedì alle 14.30 alla parrocchia del Cristo Re in via delle Officine a Rimini.

Il Comitato provinciale di Bologna dell'ANPI, in una nota, porge le più sentite condoglianze ai familiari.

Per ricordare la figura di Vittorio Vitali, le sue idee e le sue parole,

Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Ottobre 2009 11:05 Leggi tutto...
 

Donne mai "a disposizione"

E-mail Stampa PDF

Le donne dell'ANPI -donna il due giugno partigiane e antifasciste - hanno aderito all'appello "Quell'uomo ci offende, fermiamolo" ricordando "con forza il contributo decisivo delle donne alla Resistenza per la conquista della democrazia, dell'eguaglianza e della libertà nel nostro Paese".

Scritto da tre donne (una filosofa, una giornalista e una politologa), l'appello mentre scriviamo ha superato quota 100.000 firme; le firme arrivano dalle scene dei teatri, dalle aule delle università, dal sindacato, dal mondo della letteratura, dall'universo dei blog... tante (diverse migliaia) inviano anche foto in cui ci "mettono la faccia", dichiarandosi "più intelligenti che belle" o "belle e intelligenti come la Bindi" o ancora avvertendo che sono "donne non a disposizione".

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Ottobre 2009 12:28 Leggi tutto...
 

l’ANPI: Berlusconi verso una deriva autoritaria appartenente al passato, è fuori e contro le regole della democrazia

E-mail Stampa PDF

giorgio napolitanoL’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, testimone e custode dei valori di Libertà e Giustizia che hanno ispirato la lotta di Liberazione nazionale e il mutamento profondo della nostra Patria dal totalitarismo fascista alla democrazia, rievocando il percorso storico attraverso cui è stata elaborata e approvata – con larghissima e condivisa maggioranza – la Carta costituzionale, esprime profonda solidarietà al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che della Costituzione è interprete rigoroso e lungimirante, a fronte degli inammissibili attacchi politici del Presidente del Consiglio, che con essi si colloca fuori e contro le regole del sistema democratico, sulla via di una deriva autoritaria e pericolosa appartenente al passato.


La Presidenza Nazionale ANPI


Ultimo aggiornamento Lunedì 19 Ottobre 2009 09:58
 

Il saluto dell'ANPI alla manifestazione "No al razzismo"

E-mail Stampa PDF

L’ANPI saluta positivamente la manifestazione nazionale No al razzismo che si terrà a Roma il 17 ottobre prossimo. 

L’Italia delle ronde, dei respingimenti, della violenza razziale, della circolazione di idee e culture “sotto sorveglianza” contrasta profondamente con gli ideali di democrazia e civiltà promossi dalla nostra Carta Costituzionale, nata dalla Resistenza. Ad essa Governo, Parlamento e il popolo intero devono ispirare il loro agire quotidiano per costruire una società libera e giusta. 

Giunga ai promotori dell’iniziativa l’augurio di una grande riuscita da parte dei partigiani e degli antifascisti.   
 

LA SEGRETERIA NAZIONALE ANPI

 


Pagina 81 di 87
<<  Agosto 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

ANPIbologna @ YouTube

ANPI Bologna @ instagram!

Banner

Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


Ogni uomo, ogni donna  poteva essere un partigiano, poteva non esserlo. Questa era la forza della Resistenza - Renata Viganò, "L'Agnese va a morire"

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy