ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home comunicati stampa Appello al voto

Appello al voto

E-mail Stampa PDF

In previsione delle prossime elezioni politiche per il rinnovo del Parlamento del 4 marzo 2018, l’ANPI provinciale di Bologna invita tutti i cittadini e le cittadine a recarsi alle urne per esercitare il proprio diritto-dovere di voto, essenziale conquista democratica degli antifascisti e dei partigiani, ottenuta con pesanti sacrifici, fino al dono della vita, nella stagione della guerra e della lotta contro nazismo e fascismo.

Astensione, indifferenza e rifiuto di prendere parte sono infatti pericolose minacce alla democrazia e all'esercizio della sovranità popolare e privano i cittadini e le cittadine della possibilità di veder portare la propria voce all'interno delle Istituzioni attraverso rappresentanti democraticamente eletti.

L'ANPI di Bologna invita altresì tutti gli elettori e le elettrici ad indirizzare la propria libera scelta di voto verso quelle forze politiche e quei candidati che si riconoscono appieno nella Costituzione e si impegnano per la sua integrale ed effettiva attuazione, che si richiamano ai principi di libertà, uguaglianza, giustizia, solidarietà e pace, anima della Lotta di Liberazione e fondamenti della Costituzione della Repubblica, e che respingono come disvalori il razzismo, la xenofobia, l’omofobia, la violenza contro i quali hanno combattuto l’Antifascismo e la Resistenza.



Bologna 22 febbraio 2018                                                                                       ANPI provinciale di Bologna

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Febbraio 2018 13:29  

nessun contenuto correlato a questo argomento


<<  Novembre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

ANPIbologna @ YouTube

ANPI Bologna @ instagram!

Banner

Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


La vita da partigiano è dura, molto dura e se uno non avesse la fede che abbiamo noi non la potrebbe fare certamente. Ludovico Ticchioni

(studente liceale, nato nel 1927, fucilato a 18 anni, partigiano, medaglia d'oro al valor militare)

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy