ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home comunicati stampa Premio Vinka Kitarovic III edizione

Premio Vinka Kitarovic III edizione

E-mail Stampa PDF

È uscito il bando della III edizione del Premio dedicato alla memoria della partigiana Vinka Kitarovic, voluto dalla figlia Jadranka Bentini, istituito presso il Dipartimento di Storia Culture e Civiltà dell'Università di Bologna e assegnato da una commissione di cui fa parte un rappresentante dell'ANPI di Bologna.


Il premio è assegnato alla miglior tesi di Laurea magistrale o tesi di Dottorato di ricerca, discussa tra il maggio 2014 e il luglio 2017, che approfondisca con studi inediti una delle seguenti tematiche al centro delle riflessioni e dell’impegno civile di Vinka Kitarovic:

- Storia dell’emancipazione femminile e dell’impegno delle donne nella lotta per la libertà e nella vita democratica (secoli XIX –XX);

- Storia dei comportamenti e dei movimenti collettivi dei popoli confinanti nell’Europa moderna e contemporanea.


Scadenza: 12 dicembre 2017


Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili al seguente link:

http://www.disci.unibo.it/it/bandi/bando-di-concorso-per-l2019assegnazione-del-premio-dedicato-alla-memoria-di-vinka-kitarovic.-presso-il-dipartimento-di-storia-culture-civilta/bando/at_download/file/III%20Edizione%20Premio%20Vinka%20Kitarovic.doc

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Dicembre 2017 16:28  

nessun contenuto correlato a questo argomento


<<  Aprile 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
171819
23
      

ANPIbologna @ YouTube

ANPI Bologna @ instagram!

Banner

Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


“Uomini e donne di Bologna! Nel ricordo doloroso ma fiero dei nostri Caduti, nella coscienza dello sforzo immane onde la vita e il lavoro risorgono da tanti lutti e rovine, l'aureo simbolo del valore appuntato sul Gonfalone del Comune, sia a tutti monito di quanto la riscattata libertà costi al popolo, sia preciso impegno di difendere contro ogni oltraggio e contro ogni insidia il prestigio delle nostre libere popolari istituzioni repubblicane, sia a noi di auspicio e guida nel percorrere decisi ed uniti la via gloriosa delle civili feconde conquiste del lavoro, della scienza, delle arti, cui Bologna legò il proprio nome nei secoli”

Bologna, 24 novembre 1946, in occasione del conferimento della medaglia d'oro al valor militare alla città

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy