ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home comunicati stampa Scomparsa compagno Graziano Zappi

Scomparsa compagno Graziano Zappi

E-mail Stampa PDF

COMUNICATO


Con grande tristezza abbiamo appreso la scomparsa del compagno Graziano “Mirco” Zappi, figura infaticabile di partigiano e antifascista, divulgatore della storia e dei valori della Lotta di Liberazione. Riconosciuto partigiano col grado di sottotenente dal 28 gennaio 1944 al 14 aprile 1945, ed insignito della Croce al Merito di Guerra, militò inizialmente nella 8° Brigata Garibaldi per confluire poi nella 36° Garibaldi “Bianconcini”. Alla fine del giugno 1944 si unì con funzioni di vice commissario politico al distaccamento imolese della 7° brigata GAP “Gianni” Garibaldi, e nel gennaio 1945 fece parte della CRI per soccorrere le vittime civili lungo la linea del fronte sul fiume Senio.

L'ANPI provinciale di Bologna si unisce al dolore della famiglia, alla quale vanno le più sentite condoglianze e il messaggio che ANPI e la comunità degli antifascisti e delle antifasciste è e sarà sempre la vostra casa.

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Novembre 2017 13:38  

nessun contenuto correlato a questo argomento


<<  Dicembre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  9
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ANPIbologna @ YouTube

ANPI Bologna @ instagram!

Banner

Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


Credo che vivere vuol dire essere partigiani.
Chi vive veramente non può Non essere cittadino, e parteggiare.
Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita.
Perciò odio gli indifferenti. L’indifferenza è il peso morto della storia.

Antonio Gramsci

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy