ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home comunicati stampa L'ANPI di Bologna sul caso Labas

L'ANPI di Bologna sul caso Labas

E-mail Stampa PDF

L’ANPI provinciale di Bologna non è indifferente a quanto è accaduto e sta accadendo in città in merito al centro sociale Làbas. I giovani e le giovani del Làbas avevano occupato un luogo significativo per la storia della Resistenza a Bologna: quella era la sede della caserma delle Brigate nere tra il 1943 e il 1945, un luogo di tortura e di morte di partigiani e antifascisti, un luogo che i partigiani del battaglione Busi della 1ª brigata Irma Bandiera avevano restituito alla libertà e alla città di Bologna il 21 aprile 1945.

Il Làbas aveva voluto ricordare i fatti tragici della dominazione fascista e la lotta partigiana in una targa inaugurata all’interno del centro sociale, affinché la città non perdesse un pezzo della sua memoria. Aveva inoltre dato vita a progetti di carattere sociale, culturale e di integrazione, rivolte agli “ultimi” al fine di ammortizzare le diseguaglianze sociali, e che avevano ricadute positive anche sul quartiere e sulla città.

Esperienze che meritano ogni possibile sforzo alla ricerca di una soluzione condivisa.

L’ANPI di Bologna auspica dunque che venga individuata una soluzione alternativa adeguata per consentire al Làbas di proseguire nelle sue attività sociali e auspica altresì che la targa che ricorda la Resistenza apposta nei locali dell’ex caserma venga preservata in futuro e, anzi, valorizzata dall’amministrazione e dalla proprietà come parte della memoria di Bologna.

per il Comitato Provinciale dell'ANPI di Bologna

il Segretario Provinciale

Ermenegildo "Arno" Bugni

 

nessun contenuto correlato a questo argomento


<<  Ottobre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

ANPIbologna @ YouTube

ANPI Bologna @ instagram!

Banner

Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati.
Dovunque è morto un Italiano per riscattare la libertà e la dignità della nazione, andate là, o giovani, col pensiero, perché là è nata la nostra costituzione.
(Piero Calamandrei, Discorso ai giovani sulla Costituzione nata dalla Resistenza. Milano, 26 gennaio 1955)

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy