ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home comunicati stampa È scomparsa Tina Anselmi

È scomparsa Tina Anselmi

E-mail Stampa PDF

Con Tina Anselmi se ne è andata una grande donna che ha saputo tradurre i valori della Resistenza, a cui ha partecipato giovanissima, nella sua attività di sindacalista, dirigente politica e parlamentare. È stata la prima donna a ricoprire l'incarico di ministro in Italia e ha contribuito a far crescere la democrazia nel nostro paese, firmando leggi importanti per la tutela e l'avanzamento dei diritti di tutti e tutte, e presiedendo la Commissione parlamentare d'inchiesta sulla loggia P2.

L'ANPI Provinciale di Bologna esprime il più profondo cordoglio per la scomparsa di Tina Anselmi, partigiana "Gabriella".




Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Novembre 2016 08:23  

nessun contenuto correlato a questo argomento


<<  Dicembre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  9
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ANPIbologna @ YouTube

ANPI Bologna @ instagram!

Banner

Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


Ogni tempo ha il suo fascismo: se ne notano i segni premonitori dovunque la concentrazione di potere nega al cittadino la possibilità e la capacità di esprimere ed attuare la sua volontà. A questo si arriva in molti modi, non necessariamente col timore dell'intimidazione poliziesca, ma anche negando o distorcendo l'informazione, inquinando la giustizia, paralizzando la scuola, diffondendo in molti modi sottili la nostalgia per un mondo in cui regnava sovrano l'ordine, ed in cui la sicurezza dei pochi privilegiati riposava sul lavoro forzato e sul silenzio forzato dei molti. Primo Levi

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy