ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home ATTUALITA' culture e nuovi media
culture e nuovi media

Nuove Resistenze

E-mail Stampa PDF

striscione ANPI in manifestazioneCon questo numero inizia una nuova fase per la rivista dell’ANPI provinciale. Abbiamo mantenuto la vecchia testata, ma aggiunto un sottotitolo che condensa gli obiettivi che ci proponiamo. Vogliamo infatti testimoniare sia la continuità con il passato, sia un approccio nuovo con la realtà di oggi, con i problemi che la stessa evidenzia.

I cittadini possono trovare in queste pagine uno strumento di partecipazione e confronto sui temi che interessano la nostra collettività nazionale e locale e una motivazione per contribuire alla nostra azione. Le pagine dedicate alla vita associativa offrono informazioni, analisi e indicazioni di lavoro, scambi di esperienze e comunicazioni sulla vita dell’ANPI.

Ricordare le vicende del passato non deve essere solo un esercizio di memoria, ma un modo per analizzare e comprendere i processi attraverso i quali si è determinata l’affermazione, quasi un secolo fa, dei fascismi in Europa. E capire in che modo le forze democratiche si sono attrezzate per restituirci la Libertà. Ci sono dei passaggi in quelle esperienze che possono essere di insegnamento anche oggi. Ad esempio come è stato possibile che le varie Repubbliche partigiane, anche nei pochi giorni in cui sono esistite, abbiano saputo dimostrare una capacità di governo, una maturità che sorprende se la valutiamo con attenzione. Eppure si veniva da un ventennio in cui i protagonisti di quelle esperienze erano stati tenuti lontani dalla gestione di ogni istanza centrale o decentrata dello Stato. Evidentemente assieme alla lotta armata si era attuata anche una elaborazione politica e sociale per prepararsi al dopo; cioè, si ragionava in termini di lungo periodo, di strategia politica e non solo militare. E questa è maturità. Del resto il salvataggio di quasi tutto l’apparato produttivo nel Nord, anche nel frangente dell’insurrezione generale, conferma l’esistenza di un disegno organico, di una funzione dirigente di cui gli stati maggiori della Resistenza si fecero carico e di una coerente attuazione a livello locale.lapide con cartello C'è ancora bisogno dei partigiani...

Un altro importante elemento, su cui meditare, è la capacità di elaborazione di una politica delle alleanze che ebbe l’effetto di raccogliere tutte le potenzialità, che in quel momento si potevano esprimere nel Paese, al fine di dare corpo alla Resistenza e alla guerra partigiana. Ma contiene anche un indicazione per il presente: le alleanze vanno determinate sia in funzione dell’avversario che si ha di fronte, sia delle condizioni oggettive e soggettive del momento.

Pensiamo sia necessario approfondire le vere ragioni delle crisi economica e sociale attuali, riflettere sulla globalizzazione e sui suoi effetti economici e sociali, sui nuovi proletari. Dobbiamo riflettere sui rischi insiti nella attuale situazione socio-economica; sul fenomeno del forte aumento dei ceti medi negli ultimi sessanta anni, sulla loro attuale situazione di forte difficoltà e sui pericoli che ne derivano se non si saprà dare un giusto sbocco politico ai loro problemi. E poi, ancora, sulle attuali forme della democrazia che si dimostrano insufficienti e non in grado di garantire lo sviluppo equilibrato delle società; sul diffondersi di posizioni conservatrici e reazionarie in molti Stati d’Europa in relazione alla crisi e ai flussi migratori. Sulla personalizzazione della politica quale frutto avvelenato della fine delle ideologie. Sulla frantumazione della politica. Sui partiti liquidi. Sull’accentramento dei poteri dello Stato in capo all’esecutivo. Sullo svuotamento delle istituzioni locali. Sul  referendum costituzionale.

Questi sono i temi che intendiamo sviluppare attraverso la rivista e su di essi diamo appuntamento ai lettori

La Redazione

dal numero di novembre di "Resistenza e Nuove Resistenze"

Ultimo aggiornamento Giovedì 17 Novembre 2016 17:18
 

generosa ANPI - su Patria Indipendente

E-mail Stampa PDF

un grande NO"In tutta Italia un fiorire di iniziative dell’Associazione contro la riforma costituzionale. La Cgil e l’Arci. L’esempio della Brianza. A novembre la “staffetta” streaming del 4/5 e la manifestazione del 25.

Una generosità senza sosta e confini quella che l’ANPI sta dimostrando in tutta Italia col profluvio di iniziative per il NO alla Riforma della Costituzione. La nostra Associazione è in pieno campo da nord al sud per informare i cittadini sul merito e per dire, quindi, la sua come ha dettato il Congresso a larghissima maggioranza."

continua a leggere su patriaindipendente.it

 

Vieni a trovarci su Facebook...

E-mail Stampa PDF

anpi Bologna su Facebooksiamo su Facebook, segui @anpiProvincialeBologna per restare in contatto con noi. L'ANPI vuole essere sempre più presente e attiva e per questo ha scelto di rinnovare e rinforzare la sua presenza sui social; e dove cominciare se non da Facebook? Ti aspettiamo...

 

l'ANPI di Bologna sbarca su Instagram!

E-mail Stampa PDF

anpi_bologna su InstagramOra ci trovi anche sul social fotografico più amato del mondo: Instagram!

Segui e condividi il racconto per immagini della nostra comunità di partigiani e antifascisti, siamo anpi_bologna :)

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Luglio 2016 20:17
 

a Casalecchio torna Liberi di Resistere

E-mail Stampa PDF

Liberi di Resisteredal 20 maggio prossimo il Centro Sociale 2 agosto di Casalecchio di Reno ospiterà la 7^ edizione di Liberi di Resistere, che quest'anno è dedicata alla Resistenza curda nella regione autonoma del Rojava.

In un ideale "ponte" tra vecchie e nuove resistenze la festa alterna linguaggi espressivi, momenti di festa e riflessione, sempre di alto livello: dal cinema de "Il Sole contro", documentario che ricostruisce la strage del 7 Luglio 1960 a Reggio Emilia presentato dall'autore, al teatro dei "Passaggi Partigiani" alla musica dei Capitan Jack and his Tunas, passando per un "ricco" DJSet e lo sport del Rojava PlayGround (torneo a sostegno della realizzazione di un parco giochi per bambini a Suruç), infine al libro-reportage de "Kobane dentro", presentato all'interno dell'incontro "Il sistema democratico di un popolo senza Stato: il Rojava" con la presenza dell'autore e di altre voci importanti.

Durante tutta la festa sarà attiva la cucina

Per i dettagli, clicca qui per la pagina dell'evento sul nostro sito e qui per andare al sito della sezione ANPI di Casalecchio di Reno, che organizza l'evento

Ultimo aggiornamento Domenica 15 Maggio 2016 15:45
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 5
<<  Ottobre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

ANPIbologna @ YouTube

ANPI Bologna @ instagram!

Banner

Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


Il sole non nasce per una persona sola, la notte non viene per uno solo. Questa è la legge, e chi la capisce si toglie la fatica di pensare alla sua persona, perché anche lui non è nato per una persona sola.
I miei figli hanno sempre saputo che c'era da morire per quello che facevano, e l'hanno continuato a fare, come anche il sole fa l'arco suo e non si ferma davanti alla notte. Alcide Cervi (da "I miei sette figli")

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy