ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home ATTUALITA'
dall'ANPI

Comunicato per i lettori di "Resistenza"

E-mail Stampa PDF

Gentili iscritti,

 

La nostra rivista “Resistenza” viene pubblicata quattro volte all’anno: Marzo, Giugno, Settembre e Dicembre. La rivista viene inviata a circa 4900 indirizzi di posta cartacea.

Contemporaneamente, si procede alla pubblicazione della stessa, in formato elettronico, sul nostro sito provinciale  http://www.anpi-anppia-bo.it

Invitiamo quindi coloro che intendono visionare “Resistenza” su internet ad accedere direttamente alla nostra pagina web.

 

 

Cordialmente

William Michelini

Ultimo aggiornamento Martedì 08 Gennaio 2013 11:49
 

Comunicato stampa

E-mail Stampa PDF

L’ANPI di Bologna denuncia l’atto di vandalismo alla corona affissa sulla lapide, in via Di Vincenzo angolo Bolognese, in ricordo dei partigiani caduti Bruno Monterumici e Vasco Mattioli, che perl’ennesima volta è stata rimossa e ridotta a pezzi la scorsa notte.

Si tratta di due antifascisti della prima ora, incarcerati dal Tribunale Speciale fascista. Durante la Lotta di Liberazione aderirono alla Resistenza in città. Arrestati dai repubblichini furono torturati. I loro corpi vennero ritrovati abbandonati per le strade della Bolognina.

La città e il Quartiere Navile li hanno voluto ricordare affiggendo la lapide che li ricorda in memoria del loro sacrificio.

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Marzo 2013 13:15
 

Celebrazioni del 67° anniversario della Liberazione

E-mail Stampa PDF

Sabato 21 Aprile

ore 10 Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio: Incontro tra i partigiani ed i Gruppi di Combattimento.
Il Prof. Angelo Varni, docente di Storia Contemporanea all’Università di Bologna, terrà una conferenza sul tema: “L’esercito italiano per la Liberazione di Bologna”.
Nell’occasione il Sindaco, Virginio Merola, consegnerà attestati ad alcuni reduci.

ore 11,30 Piazza Nettuno: Deposizione di una corona alla lapide dei Gruppi di Combattimento.
Sarà presente una rappresentanza della Brigata “Friuli”.


Mercoledì 25 Aprile Celebrazione dell’anniversario della Liberazione nazionale

ore 9,45 Chiesa di Santo Stefano: Deposizione di corone.

ore 10,30 Piazza Nettuno: Alza bandiera con picchetto d’onore. A seguire deposizione di corone al Sacrario dei Caduti e alle lapidi dei militari del Corpo Italiano di Liberazione e dell’ANEI e a seguire Celebrazione Ufficiale
Oratore: Virginio Merola, Sindaco di Bologna. Canteranno i ragazzi dei cori degli istituti di istruzione secondaria superiore Fermi, Keynes, Pacinotti, Galvani e Serpieri diretti dal maestro Daniele Zamboni per “Ora e sempre Resistenza”.

ore 12 Giardino di Porta Saragozza: Omaggio alla lapide che ricorda gli omosessuali vittime nei campi di sterminio nazisti.

ore 15 per le vie del centro: Concerto di bande popolari.

ore 17 Piazza Maggiore: Concerto di Germano Bonaveri “Otra Voz Canta”, canti di Libertà e Resistenze del mondo.

ore 18 Piazza Nettuno: Ammaina bandiera.

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Aprile 2012 13:02
 

Abbonamento a Patria indipendente

E-mail Stampa PDF

Rinnoviamo per il futuro l’entusiasmo del passato

Campagna abbonamenti a PATRIA indipendente, periodico della Resistenza e degli ex combattenti

ANNUO € 25,00 (Italia) – € 40,00 (estero)

SOSTENITORE da € 45,00


Versamento sul c/c/p 609008

Direzione, Redazione e Amministrazione

Via degli Scipioni, 271 – 00192 Roma – tel. 06/3212345 – 06/3211949

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Marzo 2012 08:46
 

Lettera del Presidente ANPI Nazionale al Prof. Mario Monti

E-mail Stampa PDF

Sen. Prof. MARIO MONTI
Presidente
Consiglio dei Ministri
Palazzo Chigi
R O M A

Signor Presidente,
ho aspettato che cessassero le consuete ritualità, dopo la definitiva approvazione del Suo Governo, da parte del Parlamento, per esprimerLe - al di fuori di ogni convenzionalità - i sentimenti e le speranze sincere dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia e miei personali.
Anzitutto, desideriamo rallegrarci sinceramente con Lei per il Suo impegno e la Sua disponibilità, in un momento così grave e difficile; e desideriamo esprimere il nostro compiacimento per l'autorevolezza, la serietà e lo stile con cui Lei ed i Suoi Colleghi di Governo avete affrontato un compito così oneroso, anche se, nello stesso tempo, così esaltante, almeno per chi crede nel nostro Paese e nei valori fondamentali che lo reggono.
Non entrerò nel merito di ciò che Lei farà e potrà fare col Suo Governo. Per noi è fondamentale che Lei possa riuscire a risollevare il nostro Paese dal baratro in cui era caduto,restituendo fiducia e speranza - che sembravano smarrite - a tante cittadine e cittadini e soprattutto ai giovani.
Questo sarebbe già molto, soprattutto se si realizzasse in concreto quel richiamo al rigore (in cui noi leggiamo non solo e non tanto sacrifici, quanto serietà, dignità e correttezza) ed alla equità (in cui ravvisiamo un forte connotato di socialità e solidarietà) a cui Lei si è più volte riferito fin dal primo momento del conferimento dell'incarico da parte del Presidente della Repubblica.
Ma debbo dirLe con franchezza che la nostra Associazione si aspetta ancora di più dal Suo Governo: il Paese ha bisogno non solo di risolvere una grave crisi ec

Ultimo aggiornamento Lunedì 12 Dicembre 2011 19:47 Leggi tutto...
 


Pagina 9 di 20
<<  Settembre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
242526272830

ANPIbologna @ YouTube

ANPI Bologna @ instagram!

Banner

Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


Ritorneremo insieme qui dove ho trascorsi i giorni più densi della vigilia e ti indicherò i luoghi che abbiamo percorso sotto l'acqua, affamati e laceri, ma col cuore forte e l'animo sereno. Giampaolo Grosso "Paolo"

(studente universitario, nato nel 1920, morto a 24 anni, partigiano e commissario politico)

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy