ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home antifascismo oggi Omaggio a Giancarlo Romagnoli

Omaggio a Giancarlo Romagnoli

E-mail Stampa PDF

Il 7 giugno alle ore 11 le studentesse e gli studenti del Liceo Laura Bassi e dell'IsArt Liceo Artistico Arcangeli di Bologna inaugurano una targa da loro realizzata per ricordare Giancarlo Romagnoli, giovane partigiano fucilato a Bologna il 3 gennaio 1944. L'iniziativa nasce come risposta ai gravi atti di vilipendio che hanno colpito più volte negli scorsi mesi la lapide che ricorda Romagnoli, collocata in via Broccaindosso, e la corona posta per omaggiarlo. I giovani bolognesi affermano con convinzione che l'antifascismo è ancora un loro valore e che la memoria della Resistenza è un patrimonio civile da preservare con un impegno quotidiano.

Per l'ANPI sarà presente Simona Salustri della presidenza provinciale.


Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Giugno 2017 08:44  

nessun contenuto correlato a questo argomento


<<  Agosto 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

ANPIbologna @ YouTube

ANPI Bologna @ instagram!

Banner

Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati.
Dovunque è morto un Italiano per riscattare la libertà e la dignità della nazione, andate là, o giovani, col pensiero, perché là è nata la nostra costituzione.
(Piero Calamandrei, Discorso ai giovani sulla Costituzione nata dalla Resistenza. Milano, 26 gennaio 1955)

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy